Japan Matsuri 2017

“Cooking show con Nami e Eriko – Okonomiyaki “

“Cooking show con Nami e Eriko – Okonomiyaki “

L’Okonomiyaki è una delle pietanze più popolari della cucina giapponese e la sua origine risale all’epoca di Azuchi-Momoyama (1570-1600 circa), quando un maestro della cerimonia del tè, Sen no Rikyû, l’ha introdotto come accompagnamento della sopracitata bevanda.

Originariamente, l’Okonomiyaki era composto da una semplice pasta di farina con porri cotti, cucinato sulla piastra e piegato in due per essere mangiato con un’apposita salsa.

È stato però solo dopo la seconda guerra mondiale che a questo piatto è stato associato il nome Okonomiyaki, che nel corso del tempo ha subìto una significativa trasformazione, dettata dalla possibilità di aggiungere all’impasto non solo cavoli, ma anche calamari, polipo, carne di maiale o di manzo; infatti, il termine “Okonomiyaki” significa letteralmente “grigliare come ti fa piacere”.

Nel corso degli anni, a Tokyo sono nate delle varianti di questa pietanza chiamate “ Monja-yaki” e “Dondon-yaki”, che somigliano molto all’Okonomiyaki di oggi nell’aspetto, ma differiscono nell’utilizzo degli ingredienti.

Possiamo quindi dire che l’Okonoimyaki era, e resta tutt’oggi, un piatto amato dalla gente perché è cucinato sulla piastra e riunisce famiglia ed amici, creando subito un ambiente festoso e piacevole. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di proporlo al Japan Matsuri, e grazie alla collaborazione di Nami ed Eriko, che fanno parte della comunità giapponese e vivono da anni in Ticino, sarà finalmente possibile per tutti assaggiare gratuitamente questa prelibatezza.